Maurizio Barca

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in ESPERTO

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Indice articoli

Quali sono le tecniche specialistiche che si sono dimostrate realmente efficaci nel trattamento del dolore?

Numerose sono le tecniche specifiche contro il dolore delle quali si legge nei mass media; tra queste solo poche possono essere considerate valide sulla base degli studi scientifici eseguiti e delle esperienze raccolte.

L’iniezione mirata di derivati del Cortisone per ridurre le reazioni infiammatorie dolorose a livello delle grosse articolazioni oppure della colonna vertebrale, può essere considerata una soluzione rapidamente efficace, per quanto di durata non sempre prolungata.

La somministrazione di derivati del Cortisone a livello delle radici nervose permette per esempio di controllare i dolori generati da un’ernia discale di fresca apparizione, ma può anche risultare utile nei pazienti con dolori alle gambe dovuti ad un canale spinale stretto.

Le iniezioni vengono talvolta eseguite sotto controllo radiologico per consentire una più precisa somministrazione del farmaco e si praticano solitamente senza ricorrere al ricovero del paziente.

La somministrazione mirata di anestetici locali o sostanze neurolitiche su alcune strutture del sistema neurovegetativo (per esempio il ganglio stellato al collo oppure i gangli para-lombari) consente di controllare i dolori e talvolta di influire positivamente sul decorso di patologie come l’algodistrofia o i disturbi non operabili della circolazione del sangue.

Un’altra tecnica basata sull’esatta introduzioni di aghi nelle immediate vicinanze di specifiche strutture nervose è rappresentata dai trattamenti di denervazione tramite radiofrequenza delle articolazioni intervertebrali. Queste ultime in una percentuale rilevante di pazienti sono alla base di importanti dolori lombari o cervicali irradianti nelle estremità; i trattamenti con radiofrequenza si sono dimostrati molto efficaci in questi casi e possono essere eseguiti in modo ambulatoriale.

Nei pazienti con osteoporosi severa, un’altra metodica che permette il controllo del dolore, da crolli vertebrali, è la cifoplastica. Questa tecnica mini-invasiva, comporta l’iniezione di cemento nel corpo vertebrale permettendo la riduzione della frattura e la solidificazione vertebrale.
La cifoplastica, associata alla terapia medica osteoprotettiva, è alla base del trattamento dell’osteoporosi severa.

Per l’ernia del disco la metodica mini-invasiva permette l’aspirazione dell’ernia attraverso una canula sottile sotto guida rx.

Metodi più all’avanguardia come l’impianto di elettrodi o di cateteri all’interno del canale spinale (rispettivamente per l’applicazione di stimolazioni elettriche o per l’infusione di farmaci analgesici) per quanto assai impegnativi possono essere considerati come una risorsa valida per il trattamento di dolori altrimenti non controllabili apparsi dopo interventi chirurgici alla schiena, oppure anche in certi casi di dolore neuropatico alle estremità, oppure cefalea intrattabile o incontinenza urinaria e/o fecale e dolore pelvico. In questi casi l’efficacia del metodo viene testata durante un periodo di prova prima di procedere con l’impianto sotto la pelle di un dispositivo definitivo (rispettivamente batteria o serbatoio per i farmaci).

È ben chiaro che il cammino verso l’identificazione dello schema di trattamento ottimale parte sempre dalle opzioni terapeutiche più semplici e segue le caratteristiche individuali del paziente così come l’evoluzione del suo caso.

Una metodica non invasiva come le onde acustiche è estremamente efficace per le tendinopatie come quelle che generano dolori alle articolazioni (ad esempio spalla, piedi gomiti caviglie e diverse altre).


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

Sondaggio

Dimagrire
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
La Sessualita'
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".