DIETA

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in Domande e risposte

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

QUALE DIETA SEGUIRE IN CASO DI AMILASI PANCREATICA?


Prima di effettuare drastiche correzioni è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttazioni spontanee degli enzimi che sono funzionali e rientrano da sole. Da evitare comunque i cibi particolarmente grassi o fritti per limitare l'impegno pancreatico. Esistono anche enzimi pancreatici misti in commercio da assumere per via orale per supplementare l'alimentazione e mettere a riposo il pancreas esocrino.

 

Marco Castellazzi
Risponde: Marco Castellazzi

 

 

 


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

Sondaggio

Dimagrire
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
La Sessualita'
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".