Acetone

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in Domande e risposte

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Come faccio a sapere se il mio bimbo ha l'acetone ?


L' acetonemia (acetone) è un accumulo nel sangue e nelle urine di acetone e altri corpi chetonici a causa di un alterato metabolismo di grassi e carboidrati. Insorge solitamente per uno scarso apporto di zucchero o per un eccesso di zuccheri o grassi, in caso di febbre, sforzi, o per affezioni dell' apparato gastrointestinale. I sintomi sono il pallore, l'alitosi, vomito ripetuto, occhi cerchiati, cefalea, dolori addominali , lingua asciutta , impossibilità a bere e mangiare.

 

E' molto frequente nei bambini fino ai dieci anni di età, per diagnosticarlo si usano le strisce reattive (da intingere nelle urine del bambino per alcuni secondi). La terapia è a base di bevande zuccherate, spremute, oppure in casi estremi con flebo inserita in vena. L'acetone si può prevenire con una dieta varia e povera di grassi.
Dr. Castellazzi Marco


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

Sondaggio

Dimagrire
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
La Sessualita'
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".