Filantropo

Marino Golinelli

Scritto da Marco. Postato in ESPERTO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

golinelli

Marino Golinelli

Una persona speciale impariamo dalla Sua bonta' e intelligenza 

Imprenditore e filantropo, fondatore dell’azienda Alfa Farmaceutici, Marino Golinelli nasce a San Felice sul Panaro nel 1920.

Dichiara in un’intervista a Il Giornale nel 1979: “I miei genitori erano agricoltori che hanno lavorato sodo per fare studiare noi quattro fratelli. Io mi ritengo molto fortunato perché sin dalla terza liceo sapevo già quale attività avrei voluto fare. Mi è sempre piaciuto lavorare nel farmaceutica ed è quello che ho fatto”.

A seguito della laurea in farmacia, conseguita a Bologna, fondò nel 1948 la sua prima azienda farmaceutica, rilevando un piccolo laboratorio che in pochi anni trasformerà con successo in un’impresa qualificata.

Negli anni Ottanta, affiancato in azienda dai suoi due figli, allargò l’attività, espandendosi all’estero e acquisendo marchi quali Schiapparelli e Wassermann, mutando la denominazione dell’azienda in “Alfa Wassermann”. Con l’acquisizione nel 2015 della attività Sigma-Tau il suo marchio divenne infine “Alfasigma” e attualmente è presente sul territorio di diciotto paesi, con circa 2.800 dipendenti, di cui circa 1.800 in Italia.

Nonostante le grandi ricchezze accumulate, Golinelli ha sempre tenuto uno stile di vita estremamente sobrio. Le sue parole: “Non ho la barca, né l’aereo privato”. È considerato soprattutto un uomo di scienza, per il quale furono molto importanti prima un volume di Niels Bohr, letto all’eta di diciassette anni, ed in seguito l’incontro significativo con Rita Levi Montalcini, nel 1980.

Svariate le onorificenze ricevute: Cavaliere del lavoro nel 1979, laurea honoris causa in Conservazione dei beni culturali, presso l’università di Bologna; premio “Nettuno d’oro” nel 2010; premio “Città di Sasso Marconi” nel 2012.

Golinelli si distingue per la sua intensa attività filantropica, è membro dei “200 del FAI” ( Fondo Ambiente Italiano), socio e membro del consiglio di amministrazione ARPAI (Associazione per il restauro del patrimonio artistico italiano), e parte dell’advisory board della Peggy Guggenheim Collection di Venezia.

Ma è nel 1988 che nasce la sua creazione più affascinante, quando fonda la Fondazione Golinelli. Questa istituzione si occupa di educazione, formazione e cultura con lo scopo di favorire la crescita professionale, la ricerca creativa e la capacità imprenditoriale dei giovani, e l’obiettivo di contribuire allo sviluppo sostenibile del nostro Paese. Inoltre, nel 2015 inaugura a Bologna l’Opificio Golinelli, una cittadella di 9000 m2 volta alla conoscenza e alla cultura del capoluogo emiliano, complesso che ospita una media di 150 mila visitatori annui. Opificio Golinelli ha ottenuto il riconoscimento del Premio Urbanistica 2015 della rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica per la categoria “Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici”. Nel 2016 Opificio Golinelli è stato selezionato alla 15° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, Padiglione Italia.

Attività filantropiche

La Scuola delle idee: rivolta ai bambini dai 12 mesi ai 13 anni, a scuole e famiglie, raggruppa attività divise in argomenti scientifici e tecnologici, durante le quali i bambini possono sperimentare la scienza attraverso tecnologie e strumenti all’avanguardia.
Scienza in pratica: rivolta ad adolescenti tra i 14 e i 19 anni, vuole coltivare in questi la passione per la scienza e la tecnologia.
Il Giardino delle imprese: nata nel 2014 a scopo di valorizzare e promuovere il senso imprenditoriale nei giovani.
Scienza in piazza: progettato e realizzato dal 2005 al 2014, il progetto ha la capacità di trasformare aree urbane in “centri di scienza temporanei”, al fine di avvicinare i cittadini di ogni provenienza alla scienza, all’arte e alla cultura.
Educare a educare: aggiorna e forma oltre 3000 docenti l’anno con l’obiettivo di innovare e migliorare l’insegnamento.
Arte scienza e conoscenza: branca progettuale della Fondazione Golinelli, che tramite mostre e convegni offre al pubblico temi di apprendimento e dibattito di rilevanza attuale.

Fonte sito Golinelli


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".