Occhi

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in MEDICINA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

occhio

Che colore avra' ?


Tutti i neonati, subito dopo la nascita, hanno gli occhi di un colore blu ceruleo. E il colore cambia con la luce o con l'ora.

Questo può trarre in inganno i genitori inesperti, che possono pensare (o sperare) che il bebè abbia gli occhi chiari. In realtà passeranno molte settimane prima che il colore degli occhi diventi definitivo.

Gli occhi del bambino si formano tra il terzo e l'ottavo mese di gestazione. La pupilla nera nell'occhio è circondata dall'iride, dove si trovano melanina e le lipofuscine (melanociti). Sono questi due elementi che determinano il colore dell'iride e quindi degli occhi: la melanina è responsabile del colore, le lipofuscine delle variazioni del colore. Il mix di questi due elementi da il colore definitivo.

Il colore degli occhi è determinato soprattutto dai geni, cioè da quel patrimonio genetico che è arrivato al bambino in eredità dai nonni, dai genitori e dall'intero ramo familiare.

Alla nascita il colore degli occhi è pressoché uguale per tutti i bambini, questo accade perché c'è ancora un'immaturità neurologica e neurosensoriale del bebè. Man mano che il bambino cresce e si sviluppa, il colore degli occhi cambierà e diverrà sempre più definito.

Ci vorranno insomma circa tre mesi prima di poter osservare con attenzione un colore più o meno definito, ma in realtà ci si può esprimere davvero non prima dei 9-10 mesi.


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".