Un sentito grazie

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in Valutazioni

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

viso

Grazie di tutto cuore

Da quasi quindici anni il riferimento per la mia salute è l'ambulatorio del dottor Marco Castellazzi, gestito insieme alla moglie Gabriella Masento, infermiera professionale.
Nell'ambulatorio del dottor Castellazzi ci si sente ascoltati e compresi e si viene accolti sempre con gentilezza, e tanta pazienza, dalla signora Gabriella.
L'atmosfera in un ambulatorio è importante: le persone che vi si recano, chi più chi meno, sono in ansia, preoccupate per la propria salute: ebbene nell'ambulatorio si respira un'aria sempre cordiale, amichevole, di estrema disponibilità all'ascolto e questo fa sì che l'ansia si plachi e torni un po' di ottimismo.
Il dottore è sempre disponibile all'ascolto e si prende realmente carico della salute dei suoi pazienti: non tralascia nulla, è rigoroso e insieme umano e, se posso dirlo, anche molto simpatico e lo stesso è per la signora Gabriella, anch'ella amatissima dai pazienti e sempre pronta a una parola gentile!
Ultimamente la mia ernia cervicale, che grazie alle terapie affrontate al tempo col dottor Castellazzi mi ha lasciato in pace per ben dieci anni, si è rifatta viva in modo molto doloroso, bloccando qualsiasi mia attività, persino il sonno.
Il dottore mi ha quindi proposto una brevissima serie di infiltrazioni locali che, efficacissime e senza alcun effetto collaterale, mi hanno permesso di ritrovare il sonno, la mobilità e, finalmente, l'assenza del dolore. Ne sono bastate tre, ma già dopo la prima mi sono sentito incredibilmente meglio e molto, molto felice!
Desidero ringraziare personalmente, di tutto cuore, il dottor Marco e la signora Gabriella: non solo per questa volta, ma per tutte le volte che si sono presi cura della mia salute.
Grazie!

Firmato O.F.

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".