Trapianto di testa

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in MEDICINA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

capo

Effettuato il primo trapianto di testa al mondo

Il neurochirurgo Sergio Canavero ha annunciato di aver effettuato con successo un trapianto di testa su una scimmia. Il medico, noto per la sua controversa ricerca su questo tipo di intervento, ha dichiarato alla rivista New Scientist che l'animale "è sopravvissuto alla procedura senza nessun danno neurologico di qualsiasi tipo". L'intervento sarebbe stato eseguito nella clinica universitaria di Harbin, in Cina.

Canavero ha rivelato che la sua equipe ha realizzato con successo il collegamento dei vasi sanguigni, tralasciando però di intervenire sul midollo spinale. L'animale è sopravvissuto per 20 ore al trattamento, ma poi è stato soppresso per evitare "inutili sofferenze".

L'intervento rappresenta un risultato sconvolgente che, a detta del neurochirurgo, potrà essere effettuato anche sull'uomo "nel giro di due anni". "Direi che abbiamo molti dati su cui basarci", ha dichiarato. "E' importante che la gente smetta di pensare che sia impossibile perché è assolutamente possibile, ci stiamo lavorando", ha aggiunto.

A sottoporsi al primo trapianto di testa su un essere umano dovrebbe essere il russo Valery Spiridonov, affetto da una rara malattia genetica. Canavero ha spiegato che l'intervento non può essere realizzato in Cina per ragioni "etiche e biologiche" e l'unica chance sarebbe quella di operare in Russia o in Paesi europei.


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".