Vaccino

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in MEDICINA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Indice articoli

siringa

Cose importanti da ricordare per noi (e per il personale che somministra i vaccini e deve informare i pazienti)
* Tra gli effetti collaterali più comuni dopo aver ricevuto il vaccino antinfluenzale ci sono reazioni locali (dolore, eritema, gonfiore) e reazioni sistemiche comuni come febbre, mialgie, malessere, che possono iniziare a 6-12 ore dalla somministrazione e durare uno o due giorni
* I test condotti all’Istituto Superiore di Sanità hanno confermato la sicurezza del vaccino antinfluenzale Fluad; per qualsiasi comunicazione relativa agli effetti indesiderati del vaccino (e di tutti i farmaci) è importante segnalarli tempestivamente al servizio di farmacovigilanza AIFA
* Il vaccino antinfluenzale non interferisce con la risposta immunitaria legata ad altre vaccinazioni, che si tratti di vaccini inattivati o di virus attenuati
* I vaccini antinfluenzali contengono solo virus inattivati o parti di questi, pertanto non possono essere responsabili di infezioni da virus influenzali
* Soprattutto nella stagione fredda infezioni respiratorie e sindromi con sintomi simili a quelli dell’influenza possono essere provocate anche da altri agenti batterici e virali, contro i quali il vaccino antinfluenzale non ha azione protettiva.


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".