Polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica (CIDP)

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in MEDICINA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Indice articoli

Le cause della polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica

Recenti studi hanno dimostrato che la causa principale della polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica è il danneggiamento del rivestimento esterno dei nervi, la mielina, provocato da una reazione immunitaria dell’organismo. Questa guaina ha sia una funzione protettiva e sia di impedire la dispersione dell’impulso nervoso che passa da un nervo all’altro.

È stato riscontrato, inoltre, un legame tra la CIDP ed altre patologie come il virus dell’HIV, l’epatite C, malattie intestinali infiammatorie, sindrome di Guillain-Barré ed altre malattie connettivali.

Se lo strato di mielina viene danneggiato si hanno problemi nella propagazione dell’impulso nervoso che, se non curati tempestivamente, possono diventare irreversibili.


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".