Glicemia facile

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in MEDICINA

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Una specie di tatuaggio di carta

che si applica sulla pelle per un giorno intero, grazie all'applicazione di una corrente elettrica molto lieve, è in grado di misurare i livelli di zuccheri presenti nel liquido che si trova tra le cellule della pelle che risultano a loro volta strettamente correlati alla presenza di zucchero nel sangue.

tatuaggio diabete kI4D U10401467822601A5 700x394LaStampa.it 300x168


Il nuovo dispositivo che promette di mandare in pensione la punturina sul dito.

Ideato da una neolaureata dell'University of California di San Diego, Amay Bandokar, il tatuaggio usa e getta costa pochi centesimi e ha efficacia per un giorno intero: mentre con l'attuale metodo le persone diabetiche sono costrette a monitorare i livelli di glucosio più volte al giorno, il nuovo dispositivo consentirà invece controlli continui per tutta la giornata.

Un dispositivo con caratteristiche simili era già stato ideato nel 2002, ma non conobbe futuro perché causava diversi effetti collaterali alle persone che lo utilizzavano, tra cui delle irritazioni cutanee.

Il nuovo apparecchio nanotecnologico, sperimentato per ora su volontari sani tra i 20 e i 40 anni, sembra non sortire i medesimi effetti collaterali perché si basa sull'impiego di corrente elettrica inferiore.

E inoltre ... Castellazzi Raffaele Diabete dieta


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".