Insonnia

Scritto da Marco Castellazzi. Postato in Comportamento

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dormire poco ogni notte

o stare anche occasionalmente 24 ore senza dormire, può avere effetti estremamente nocivi, per non dire letali, sulla salute. Alcuni studiosi dell'università di Harvard hanno integrato una serie di ricerche per uno studio pubblicato sulla rivista scientifica specializzata Sleep, sugli effetti negativi del poco sonno sulla salute. I risultati sono allarmanti! La durata ideale del sonno deve essere di otto ore e dormire, anche poco di meno, comporta dei seri danni alla salute. Secondo il recente studio, il 25% di chi dorme meno di sei ore a notte soffrirà di malattie cardiovascolari. Questo perché la pressione arteriosa sistolica arriva anche oltre i 130 (quando l'ideale sarebbe non superare i 120). Inoltre, come dimostrato dai ricercatori di Yale, chi dorme non più di sei ore a notte rischia più degli altri di soffrire il diabete, indipendentemente dall'alimentazione e dall'attività fisica svolta. Attenzione, poi, a chi scende sotto le cinque ore: aumenta il rischio di morte prematura, si altera infatti la produzione di leptina, l'ormone che regola l'appetito, con conseguenze molto gravi sul metabolismo e sull'indice di massa corporea. Se invece si dorme per tre giorni di seguito per non più di 4 ore a notte, i neuroni muoiono e non riescono a rigenerarsi. Anche passare 24 ore consecutive senza dormire è estremamente dannoso: come riporta Nature, al termine della 'maratona' si ha lo stesso rendimento cognitivo e motorio di chi ha bevuto cinque cocktail di seguito e a lungo termine, può causare Alzheimer e demenza senile.


 


 

Planisfero nuovi iscritti al sito www.studiocastellazzi.com

Seguici su Facebook

Traduci il sito per me

Traduci in ogni lingua per me

 

web

QR code

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando o chiudendo questo messaggio, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci".